Bandiera Navi Accademia Navi

Messaggio inviato da: Dahmouni Rachid

Data:

Provenienza: tunisia

Email: rachid_d@hotmail.it

qqcuno sa qqcosa di francesco MINETTI (medico)

Messaggio inviato da: Dahmouni Rachid

Data:

Provenienza: tunisia

Email: rachid_d@hotmail.it

Ciao a tutti .uuiih ci saro anch io a presto. non vedo l ora di vedervi di nuovo

Messaggio inviato da: Beniamino D'Errico

Data: Lunedì 28 Giugno 2010

Provenienza: Aosta

Email: bderric@iol.it

(Ex) Allievo 1^ classe medico Beniamino D’Errico……!!! (rumore di tacchi...) PRESENTE……SIGNORI......!!!!
A chiamata rispondo!
E che……! potrei mica mancare ad un avvenimento così importante che mi farà sicuramente rivivere emozioni, sentimenti, suoni, profumi, immagini, simpatie, amicizie…., ricordi insomma del mio passato condiviso intensamente, sia pur per soli 2 anni, con tutti Voi…..!
……Ma non ho ben capito...: per la grande occasione devo rivestirmi con la divisa ed indossare lo spadino….?? E nooo ehhh….! Mi raccomando…. Anche voi venite ”in borghese”…….!!!!!! Ci conto...!
A presto! :-))

Messaggio inviato da: Riccardo Giani

Data: Venerdì 28 Maggio 2010

Provenienza: Firenze

Email: ric51@interfree.it

Egregi lupi,
ho ricevuto da più fonti la notizia dell'imminente raduno del Corso per il Quarantennale dell'ingresso in Accademia. E' sicuramente una bella iniziativa, ma per quel che mi riguarda confermo quanto recentemente segnalato a Mariano TOCCHI durante un colloquio telefonico, ovverosia che nel periodo del programmato raduno mi troverò in Spagna e precisamente nei luoghi di origine (Andalusia) di mia moglie per una cerimonia nunziale di un suo parente. Avremo sicuramente altre occasioni per risentirci in seguito. Nel rifare un pò mente locale a tutte le esperienze di vita trascorse in Marina mi fa sicuramente cosa gradita ricordare i rapporti umani spesso molto semplici, altre volte più significativi soprattutto con i subalterni, in particolare il personale di leva che spesso, nonostante il difficile ambiente di lavoro, in gran parte mi hanno sempre dimostrato con grande fiducia. Ho rivissuto con grande emozione positiva il reimbarco da Direttore sull'Amerigo Vespucci nell'80, cioè giusto dieci anni dopo che c'ero salito da Pivolo; ho provato una forte emozione negativa quando, durante la fine Direzione su Nave Maestrale, ho vissuto in prima persona un grave incidente(incendio in uno dei Locali Generatori), dove ho perso uno dei miei giovani uomini e altri sono rimasti gravemente ustionati. Per quel che riguarda i rapporti con i miei Superiori, sono stati abbastanza altelenanti anche grazie al mio bel carattere un pò fumino(dai Ziglioli...non mi sputt...re troppo!?!); comunque tra quelli più significativi hanno segnato profondamente la mia carriera... in negativo quello con il Direttore agli Studi nel periodo che ero a La Maddalena e...in positivo quello con il superlativo Comandante Lertora di Nave Maestrale. Il breve periodo che ho trascorso al Ministero M.M. è stato abbastanza squallido sia per la quasi totale assenza del Capo Servizio sia per l'abbondante presenza di scartoffie inevase e ben impilate sotto abbondante polvere fra le quali, ironia della sorte, anche della documentazione particolarmente urgente da me inviata un pò di anni addietro dal Vespucci e precisamente durante una sosta a Cadice (stante nella mer..a con tutte le caldaie ausiliarie fuoriuso) durante la Campagna di Istruzione dell'80. E' arrivato il momento di SalutarVi e comunque Vi allego una breve scheda personale da inserire a vostra discrezione nel Libro del Corso.

Messaggio inviato da: Vitale Ravelli

Data: Sabato 15 Maggio 2010

Provenienza: Pisa

Email: vitaleravelli@virgilio.it

Mi è arrivata oggi una lettera bella e commovente da parte del comitato per il quarantennale...non mancherò!

Vitale Ravelli





Visitatori odierni 1

1 visitatore online

IN EVIDENZA

Area Riservata
Lupi Grigi
spazio

user name 

password  

spazio

istruzioni per il login

spazio
Ultimi scritti nel Libro
Ultimi scritti nei commenti
Prossimi compleanni

22 maggio

Salvatore CERVONE

24 maggio

Fouad BENAMOR

Giuseppe CALÒ

Benali MEHTAR-TANI